Con l’insediamento dell’Amministrazione Scaburri il Centro- Anziani ha continuato la propria attività, seppur con un cambiamento nella sua gestione.

Tutti conoscono le vicende legate alla conduzione del Centro: il volontario che aveva prestato la propria opera, a seguito delle sue dimissioni, ha posto l’Amministrazione nella condizione di cercare nuove persone che potessero continuarne l’attività, evitando così la sua chiusura.
La signora Rosa Spagnuolo si è data disponibile ad assumere la conduzione del Centro. I segnali della positività della nuova gestione e della volontà di proseguire con nuovi stimoli ed attività per garantire momenti di incontro e di svago ai nostri anziani sono riscontrabili dagli apprezzamenti di quanti frequentano, con costanza, il Centro.

Il commento di Rosa Spagnuolo

Rosa Spagnuolo

“Quando mi sono offerta come volontaria del Centro Anziani è stata un po una sfida -si sa che i cambiamenti spaventano un po e qualcuno fatica ad accettarli – poi, pian piano, con educazione ed in punta di piedi sono entrata a far parte di questo meraviglioso gruppo di nonni; andiamo avanti con tanta voglia di stare bene, anche solo per poche ore. Colgo loccasione di invitare altri nonni e nonne a trascorrere ore spensierate e in compagnia presso il Centro – Anziani”

Il commento di Beatrice Maccagnola

“Il Centro – Anziani rappresenta un importante luogo di aggregazione, di incontro, di attività culturali, ricreative e sociali a fianco della terza età e l’Amministrazione comunale è impegnata a farlo funzionare al meglio, ringraziando la signora Rosa per il lavoro finora svolto, per aver preso molto a cuore il proprio impegno ed essersi, pian piano, conquistata la fiducia dei partecipanti”.

Beatrice Maccagnola

Consigliere del comune di San Gervasio Bresciano

Articoli Recenti

Acqua fontanella via IV Novembre

L’Amministrazione ha agito con immediatezza, coscienza e responsabilità mentre la minoranza ha voluto, anche stavolta, gettare ombre e creare falsi allarmismi, inutili e controproducenti.Il pomeriggio del 27 agosto l’ATS scrive ad A2A (Società responsabile per la...

Share This